sabato 14 aprile 2007

I punti importanti

Quando il numero dei visitatori di un blog aumenta, i pubblicitari desiderano avere i loro prodotti presenti sul blog.
Molte persone che hanno un blog non lo fanno per soldi, ma piuttosto per esprimersi o come hobby. Ci sono poi blogger che utilizzano i loro blog per guadagnare, o per guadagnare lo status di esperto nel proprio campo.

Il loro obiettivo non è quello di guadagnare direttamente dal Blogging , ma il blog permette loro di ottenere nuovi clienti e di generare un guadagno all'interno della loro area geografica.

La maggior parte dei blogger lavorano per se stessi full-time o part-time.

Questo principalmente perchè c'è solo bisogno del software di blogging e di nient'altro. Il software automatizza molte funzionalità e il blogger non ha bisogno di preoccuparsi di mantenere il sito.

Ci sono molti servizi di blogging offerti gratuitamente, altri costano meno di $100.

Questi i fattori: facilità d'uso, automatismi, basso costo d'inizio e di mantenimento; un blog permette alle persone che scrivono bene e agli esperti di uno specifico campo di focalizzarsi sulla scrittura, nella speranza di ottenere un audience.

Ma creare un blog che abbia un successo finanziario non è così facile come farlo partire. Con 12.000 nuovi blog al mondo creati, c'è una competizione eccezionale.

Molto deve essere fatto, il traffico deve essere indirizzato al blog, i pubblicitari devono riempire gli spazi pubblicitari, i blogger devono scrivere in modo tale da ottenere un ritorno da parte da parte del visitatore.

Scrivere un Blog non è così facile come sembra.
Ci sono stati molti casi di blogger che hanno sofferto di un esaurimento, ci pochi soldi per pubblicizzarsi e spesso nessuno.

Nonostante gli ostacoli sopra menzionati, ci sono altri blogger che ce l'hanno fatta a guadagnare con i loro blog ed hanno portato il business ad un altro livello.

3 commenti:

Anna ha detto...

Ciao, non sono riuscita a capire una cosa:
se il proprio blog lo si fa appoggiandosi ad un server come Blogger o Canal blog o altri, i guadagni della pubblicità a chi vanno? Al server o al propietrio del blog?
Non è più conveniente crearsi uno spazio blog personale?

Grazie! Anna

MrAlar ha detto...

In un certo senso, qaundo parliamo di blogger, parliamo di google...è la stessa cosa in sintesi.
Voglio risponderti subito dicendoti, che sei i guadagni fossero indirizzati al propietario del dominio...perkè faremmo tanta fatica?...
Creando un account AdSense si crea codice identificativo della tua persona, e non importa dove vai ad inserire quei annunci. L'importante è ke quei annunci abbiano sempre il tuo codice...e quindi di seguito i guadagni sono tuoi.

Anna ha detto...

Grazie mille per la precisazione MrAlar.
Ma ancora non ho capito. Su Canalblog ad esempio (che è un sito su cui puoi creare facilmente il tuo blog) molte persone si lamentano dell'invasione della pubblicità sul loro blog, mi chiedo: 1 se ci guadagnano perché si lamentano. 2: come ci si protegge da un'invasione indiscriminata di pubblicità?
Se ci si iscrive ad AdSense automaticamente tutti gli altri tipi di pubblicità sono esclusi? Ma non esistono guide esaustive su questi aspetti pratici per noi principianti?
Un saluto e grazie ancora.
Anna