domenica 22 aprile 2007

I limiti degli AdSense

Ci sono alcuni limiti con Google AdSense:

Ci sono state storie di persone con cattive intenzioni che stanno traendo vantaggio del modello pubblicitario del pay per click, storie incredibili di persone in India che trascorrono tutto il giorno a cliccare sugli adsense o di programmi scritti per cliccare automaticamente. Questo può costare molti soldi agli advertiser senza che abbiano un reale ritorno di traffico.

Un altro limite sta nel fatto che i blogger che non sono in grado di decidere quali pubblicità far apparire, vedranno apparire sulle loro pagine pubblicità non monetizzabili.

Google Adsense è facile da usare, basta inserire del codice all'interno del blog e Google farà il resto. Naturalmente per produrre risultati è necessario che il layout delle pubblicità sia in linea con il design del blog in modo da attirare l'occhio del visitatore.

Alcuni blogger stanno usando le pubblicità adsense in maniera molto efficiente su di un numero di siti propri. In un articolo di Investor’s Business Daily, Pete Barlas ha detto,

“Pochi anni fa, gli advertiser in media pagavano tra i 50 centesimi e i 2 euro al giorno per chiavi di ricerca come ‘riabilitazione dalla droga" o ‘conference call.’ Ora questi giorni sono passati, e ci si può aspettare di pagare per il termine ‘riabilitazione dalla droga" fino a $25 per click.”

Fino a quando le ricerche sui motori continueranno a giocare un ruolo fondamentale nella ricerca di informazioni, Adsense continuerà a crescere di importanza.

6 commenti:

fiha ha detto...

ciao!
l'ho trovato per caso il tuo post e non so se lo leggi..cmq dimmi come si fa ad apparire gli annunci reditizi?
Io ho un blog da 6 mesi r ho guadagnato 9 dollari!!!-
hanna

MrAlar ha detto...

Credo che per annunci reditizi, parli di AdSense?...cmq la prima cosa che devi fare è puntare sui contenuti, non puoi sperare di mettere gli annunci e credere che dopo pochi giorni diventino reditizi.
Secondo punto, non basta avere un blog "PERSONALE" (intendo quelli, in cui si parla di se) per essere sicuri di avere un certo giro di entrate, devi creare una nicchia, su un argomento dove ti senti preparata...
Spero do esserti stato d'aiuto ciao :)...
p.s. e poi certo che lo leggo il mio blog :P

Anonimo ha detto...

molto intiresno, grazie

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

good start